Un prezioso aiutante quasi dimenticato in cucina e in casa.

La tela di fossa (o: torchon) fatta di fibre naturali di lino e cotone.

Era il prezzo, la convinzione del progresso o la promettente pubblicit├á che ipnotizzava il panno in microfibra come il presunto salvatore della cucina e della casa? Il trionfo delle fibre sintetiche fu inarrestabile per molto tempo e port├▓ un materiale un tempo indispensabile ad essere spinto sempre pi├╣ fuori dalla cucina e dalla casa: il lino in fibra naturale. Quello che ├Ę stato un aiutante indispensabile per generazioni sta ora vivendo una rinascita in tempi in cui la propria casa gode di nuovo di uno status superiore, in cui la gente sempre pi├╣ spesso cucina e cucina da sola.

Ci├▓ che le generazioni hanno apprezzato del lino in fibra naturale ...
Il lino ├Ę una fibra naturale ottenuta dalla pianta del lino. E come spesso accade, la natura fornisce all'uomo anche ottimi servizi con questo materiale. Perch├ę il lino non forma quasi nessuna lanugine e pu├▓ assorbire molto bene l'umidit├á, ma anche rilasciarla altrettanto bene. Questo lo rende il tessuto perfetto per gli strofinacci. Asciugato a mano con un panno di lino, non solo un bel bicchiere da vino brilla come nuovo dopo ogni lavaggio. Grazie all'eccellente assorbimento dell'umidit├á, non rimangono residui su bicchieri, piatti e posate che potrebbero compromettere il gusto.

Questo lo qualifica per l'uso anche al di fuori della cucina. Per esempio, il lino era tradizionalmente usato nei cosiddetti panni da fossa. Il termine pit cloth deriva dalle miniere della zona della Ruhr. Si riferisce a un panno di circa 50 x 100 cm fatto di lino e cotone, mezzo lino. La forza e l'alta densità di trama del mezzo lino hanno reso il panno da fossa un aiuto versatile per i minatori. Un minatore, per esempio, aveva diversi panni di questo tipo in uso. Avvolti in un panno da miniera, i pasti dei lavoratori erano protetti dalla polvere di carbone. Il sudore e lo sporco sono stati semplicemente asciugati con il panno della fossa. Infine, il tradizionale panno intrecciato nero e grigio veniva usato come asciugamano da bagno nel lavatoio alla fine del turno.

Quello che una volta era conosciuto come pit cloth ora va sotto il nome di torchon. Il termine francese indica l'asciugamano da cucina in mezzo lino, indispensabile nelle cucine professionali. Che sia usato per proteggere le mani dai piatti o dalle pentole calde, per pulire il bordo di un piatto prima di servire o per coprire un impasto di lievito in maturazione, di solito ├Ę attaccato alla giacca o ai pantaloni dello chef ed ├Ę uno degli utensili pi├╣ usati nelle cucine di tutto il mondo.

Il ritorno a cucinare a casa ├Ę di solito accompagnato da attrezzature da cucina pi├╣ sofisticate. Ci├▓ che ├Ę stato abbastanza buono per molto tempo non soddisfa pi├╣ le esigenze dei nuovi appassionati di cucina e di cucina. Investono in nuovi coltelli e pentole, sostituiscono il vetro della macchina con un bicchiere da vino soffiato a mano di alta qualit├á. Naturalmente, anche la nuova attrezzatura deve essere curata e trattata di conseguenza. E cos├Č alcune persone si rivolgono a uno strofinaccio di lino di alta qualit├á e assorbente, mettendo cos├Č finalmente fine ai bicchieri di champagne in cui lo champagne non brilla.

Non c'├Ę quindi da meravigliarsi se il tradizionale materiale lino viene riscoperto per la cucina e la casa e sta guadagnando sempre pi├╣ appassionati. E se lavate il vostro panno di lino o mezzo lino delicatamente, lo filate leggermente e lo appendete umido ad asciugare, potrete godere a lungo di questo prezioso aiuto in cucina e in casa.

Il lino ├Ę fatto dalle fibre staccate dagli steli della pianta del lino. In Europa, il lino ├Ę coltivato principalmente nel nord della Francia. In elaborati processi di produzione, la paglia di lino viene essiccata, rotta e triturata. Le fibre sono ritorte in trecce e poi filate in filato.

Sotto le mani di un tessitore esperto, la fibra diventa finalmente un tessuto di alta qualità.

Tuttavia, il lino in fibra naturale pone grandi esigenze alla tessitura. I fili dell'ordito, per esempio, devono essere fatti di un filato particolarmente uniforme e quindi di alta qualit├á, poich├ę sono esposti a grandi sollecitazioni a causa dell'irregolarit├á del prodotto naturale lino. Molti anni di esperienza e la conoscenza dettagliata del tessitore su filati e macchine sono il prerequisito fondamentale per un nobile prodotto finale.


Perfettamente servito!

Tovaglioli di G├ťDE in puro cotone.

Coloro che amano preparare i loro pasti con G├ťDE coltelli, che poi vogliono assaporare il loro pasto con una posata G├ťDE , completano al meglio la loro tavola con i tovaglioli G├ťDE .

Tessuti in puro cotone, i tovaglioli di G├ťDE sono il tocco finale perfetto per una tavola imbandita con l'arte del fabbro di Solingen. La fibra naturale del cotone si ottiene dai lunghi peli dei semi della pianta. Non ├Ę solo la sua capacit├á di assorbimento che lo rende il materiale perfetto per i tovaglioli - il cotone pu├▓ assorbire fino al 65% del suo peso in acqua. Una volta assorbita, la fibra pu├▓ rilasciare olio e sporco altrettanto bene. Ed ├Ę anche amico della pelle, perch├ę il cotone ha un potenziale allergico molto basso.

Ma qual ├Ę il modo migliore per usare il tovagliolo G├ťDE ? Discretamente piegato e posto sulle cosce? Infilato in una camicetta o in una camicia? O messo sul tavolo accanto al piatto? - Dipende da voi! E grazie al foro in uno dei quattro angoli, il tovagliolo G├ťDE pu├▓ anche essere attaccato con stile a un bottone.

Coltelli Solingen, G├╝de coltelli, coltelli da cuoco Solingen, set di coltelli, acciaio per affilare, coltelli solinger

I residui di cibo raccolti con i tovaglioli G├ťDE possono essere facilmente rimossi a 60 gradi in lavatrice. Appendeteli bagnati, asciugateli all'aria e stirateli al livello 3 e sono pronti per il prossimo uso a tavola.
Per proteggere il materiale e la struttura, i tovaglioli G├ťDE non devono essere candeggiati o asciugati in asciugatrice.