BRICCOLE DI VENEZIA

Le scaglie del manico sono fatte con il legno di quercia dei pali delle gondole veneziane (briccole). Questi pali vengono sostituiti ogni 100 anni. E così alcuni di questi pali hanno trovato la loro strada per Solingen nella manifattura di coltelli di GÜDE. Questa edizione speciale, limitata a quattro coltelli, porta in cucina il fascino incomparabile della metropoli lagunare italiana.

Opuscolo BRICCOLE DI VENEZIA

Come tutti i coltelli della serie Alpha, la lama della serie Briccole di Venezia è forgiata a mano da un unico pezzo di acciaio al cromo-vanadio-molibdeno. Più di 40 ulteriori operazioni manuali sono necessarie per produrre un pezzo unico dell'arte coltellinaia di Solingen. A causa dei manici in legno, questi coltelli non devono essere messi in lavastoviglie. La lama è inossidabile, temprata nel ghiaccio e naturalmente affilata a mano.

Coltelli Solingen, Güde coltelli, coltelli da cuoco Solingen, set di coltelli, acciaio per affilare, coltelli solinger
Coltelli Solingen, Güde coltelli, coltelli da cuoco Solingen, set di coltelli, acciaio per affilare, coltelli solinger

Materiale

Il materiale della lama dei coltelli deve a volte soddisfare requisiti contraddittori. È quindi fondamentale soppesare le diverse esigenze e garantire un optimum. Da un lato, l'acciaio del coltello dovrebbe essere duro, ma non troppo, altrimenti c'è il rischio che la lama si rompa sotto un uso pesante. D'altra parte, l'acciaio del coltello non dovrebbe essere troppo morbido, perché il coltello perderebbe la sua affilatura troppo rapidamente nell'uso a causa dell'usura costante. Ecco perché i coltelli della serie Briccole di Venezia di GÜDE sono fatti di un acciaio per coltelli al cromo-molibdeno-vanadio. Questo acciaio soddisfa perfettamente i requisiti a volte contraddittori con una durezza ottimale di circa 57-58 HRc (Rockwell).

La durezza dell'acciaio per coltelli della serie Briccole di Venezia di 57-58 HRc non è troppo dura e non troppo morbida per i diversi requisiti che un buon coltello deve soddisfare.
Un tale grado di durezza rende la lama dei coltelli della serie Briccole di Venezia torsionalmente rigida, garantendo così una guida precisa del coltello e quindi un taglio preciso. Ma anche un acciaio duro, come l'acciaio per coltelli GÜDE , può essere macinato molto sottile. In questo modo, anche un acciaio duro può essere molto flessibile.

Produzione

Tutti i coltelli della serie Briccole di Venezia sono tradizionalmente forgiati - da un unico pezzo di acciaio. Il risultato di questa tecnologia tradizionale di forgiatura a goccia è una resistenza del materiale particolarmente elevata anche quando il coltello è sottoposto a sollecitazioni dinamiche. Durante il processo di forgiatura, l'intero pezzo grezzo viene riscaldato nello stampo finché non diventa rosso e viene poi deformato tra i due stampi, quello superiore e quello inferiore. In ulteriori fasi di lavoro manuale orientate al dettaglio, il pezzo grezzo forgiato a caldo viene trasformato in un pezzo unico della manifattura di coltelli GÜDE - fatto a mano.

Dopo essere stati forgiati, i coltelli vengono stampati dal pezzo grezzo e poi macinati grossolanamente, calibrati e puliti. Questo è seguito dal cosiddetto ice-hardening: i coltelli sono raffreddati a -80 °C per migliorare la struttura della microstruttura nell'acciaio della lama. Nella fase successiva, i coltelli vengono temperati in due fasi. Temperare è un termine usato dai fabbricanti di coltelli di Solingen. Rinvenimento significa che il coltello viene riscaldato di nuovo e quindi reso infrangibile. Ora la lama è pre-macinata. Questo è seguito dalla pre-macinazione del retro del coltello, che è la parte superiore del coltello. Questo è seguito dall'affilatura fine della parte posteriore del coltello e dall'affilatura del bolster. I fabbricanti di coltelli di Solingen chiamano bolster l'ispessimento tra la lama e il manico e alla fine del manico. L'interno dei due semigusci del manico è ora pre-macinato. La pre-smerigliatura dei bolster anteriori e posteriori richiede altri 5 passi. Solo allora la lama può essere affinata. Il coltellinaio di Solingen lo chiama anche "pliesten". Questo dà alla lama la sua caratteristica superficie. Lo speciale bordo seghettato di GÜDE è ora applicato ai coltelli da pane. Le scaglie del manico realizzate con il legno dei pali delle gondole veneziane con la loro caratteristica venatura sono ora montate a sinistra e a destra del manico del coltello. Poi si praticano i fori per i rivetti. Una svasatura deve essere fatta nei fori per le teste dei rivetti. Le due scaglie del manico in legno e il codolo in acciaio della lama GÜDE sono ora saldamente uniti con dei rivetti. Altre cinque operazioni circa sono necessarie per rettificare grossolanamente le scaglie dell'impugnatura fino al codolo e i fondelli anteriore e posteriore in modo che le transizioni tra legno e acciaio siano lisce. Questi cinque passi devono poi essere ripetuti con un nastro abrasivo più fine. Ora la parte superiore del coltello, la parte posteriore, riceve la sua affilatura fine. Questo è seguito dalla levigatura più fine del bolster anteriore. Poi i manici dei coltelli sono pre-lucidati. Il rivetto decorativo centrale è inserito e le maniglie sono finemente lucidate. Solo ora il coltello ottiene il suo innesco di affilatura, perché il bordo del coltello, chiamato anche bevel, è ora affilato (il coltellinaio chiama questo "honing"). Il grilletto è lucidato in modo che la lama scivoli meglio attraverso il materiale da tagliare. Nella fase successiva, il logo GÜDE viene inciso sulla lama. La pulizia e il controllo di qualità sono le operazioni finali. Dopo di che, i coltelli ricevono un fodero per la protezione. Infine, ma non meno importante, le borse di spedizione sono dotate di rivetti e di etichette appartenenti alla serie e al tipo di lama. I coltelli finiti sono ora immagazzinati e pronti per la spedizione.

Modulo

La tecnologia di forgiatura nello stampo crea gradi di libertà nel linguaggio del design. Dall'estremità del manico alla punta del coltello, si possono realizzare forme che non sarebbero realizzabili in nessun'altra tecnologia di forgiatura. Così, un linguaggio di design come quello di Alpha è possibile solo nel processo di drop forging. Questo spiega in modo impressionante perché GÜDE è rimasto fedele a questa tecnologia provata e tradizionale fin dalla sua fondazione nel 1910, ora nella sua quarta generazione.
Una caratteristica inconfondibile di molte serie del produttore di coltelli GÜDE è il tipico doppio bolster. Kropf è il termine dei coltellinai di Solingen per indicare l'ispessimento dell'acciaio della lama che si ottiene durante la forgiatura. Il bolster (anteriore) tra la lama e l'impugnatura protegge le dita e serve anche come peso di bilanciamento.
L'aggiunta di un rinforzo all'estremità del manico conferisce ai coltelli della serie Briccole di Venezia il loro equilibrio. Per l'utente, questo significa: lavoro piacevole e senza fatica allo stesso tempo.

Il termine codolo si riferisce alla parte dell'acciaio a cui sono attaccate le due scaglie del manico della serie Briccole di Venezia a sinistra e a destra. Quando il codolo va dalla lama alla fine del manico, si chiama codolo pieno. Tutti i coltelli della serie Briccole di Venezia di GÜDE hanno un codolo pieno, che dà ai coltelli un migliore equilibrio di peso.
Visibile su tutta la lunghezza del manico, sia dall'alto che dal basso, il codolo pieno è la prova che i coltelli della serie Briccole di Venezia sono forgiati in un unico pezzo. Nessuna transizione di materiale, nessuna cucitura - proprio come deve essere con un coltello che è stato forgiato da un unico pezzo.

Funzione

Un buon coltello non solo deve essere affilato, ma deve anche rimanere affilato il più a lungo possibile. Un buon coltello deve anche stare bene in mano ed essere bilanciato in modo da garantire un lavoro senza fatica e sicuro in ogni momento.
L'affilatezza e la ritenzione del filo della serie Briccole di Venezia sono garantite sia dalla durezza ottimale dell'acciaio della lama GÜDE con circa 57-58 HRc (Rockwell) sia dall'angolo di smussatura GÜDE di circa 33 gradi. La forma del manico, il codolo pieno e il doppio bolster tipico di GÜDE rendono i coltelli della serie Briccole di Venezia uno strumento affidabile che garantisce una perfetta maneggevolezza ed equilibrio.

L'affilatura e la ritenzione del filo sono determinate non solo dal materiale della lama ma anche dall'angolo di smusso: tagliare è come spingere un cuneo attraverso il materiale da tagliare. Più l'angolo del cuneo è acuto, cioè l'angolo di smussatura, più facile è guidare il cuneo attraverso il materiale da tagliare. Il termine "bevel" è il termine usato dai coltellinai di Solingen per il tagliente, cioè la parte affilata di un coltello. Un angolo di smusso acuto rende un coltello più affilato di un angolo di smusso smussato. Se l'angolo di smusso è troppo acuto, tuttavia, lo smusso può rompersi. Ecco perché i coltelli della serie Briccole di Venezia di GÜDE hanno un angolo di smusso ottimale di circa 33 gradi. Questo angolo garantisce sia la nitidezza che la stabilità. L'acciaio per lame al cromo-molibdeno-vanadio della serie Briccole di Venezia garantisce un'affilatura duratura con la sua durezza di circa 57-58 HRc (Rockwell). È importante tagliare sempre su una superficie di taglio adatta, per esempio legno o plastica. L'equilibrio quasi proverbiale dei coltelli della serie Briccole di Venezia è il risultato del doppio bolster in combinazione con il full tang, che crea un contrappeso alla lama nella zona del manico. Per l'utente questo significa: Equilibrio perfetto e lavoro senza fatica con una presa sicura in ogni momento. I bolster anteriori e posteriori racchiudono la mano e la proteggono dallo scivolamento, anche quando viene applicata una forza maggiore.

I coltelli della serie Briccole di Venezia offrono ciò che gli amanti dei coltelli si aspettano da un coltello perfetto. Fabbricato a mano, forgiato da un unico pezzo, con l'esperienza di secoli di fabbricazione di coltelli di Solingen.

Coltelli Solingen, Güde coltelli, coltelli da cuoco Solingen, set di coltelli, acciaio per affilare, coltelli solinger

Coltello per lardellare

Lunghezza della lama 10cm / V764/10

99,00 
Contiene il 19% di IVA.

Aggiungi al carrello

Coltelli Solingen, Güde coltelli, coltelli da cuoco Solingen, set di coltelli, acciaio per affilare, coltelli solinger

Coltello da cuoco

Lunghezza della lama 21cm / V805/21

212,00 
Contiene il 19% di IVA.

Aggiungi al carrello

Non disponibile
Coltelli Solingen, Güde coltelli, coltelli da cuoco Solingen, set di coltelli, acciaio per affilare, coltelli solinger

Coltello da prosciutto

Lunghezza della lama 21cm / V765/21

165,00 
Contiene il 19% di IVA.

Per saperne di più

Non disponibile
Coltelli Solingen, Güde coltelli, coltelli da cuoco Solingen, set di coltelli, acciaio per affilare, coltelli solinger

Coltello da pane

275,00 
Contiene il 19% di IVA.
Lunghezza della lama 32cm / V431/32
Mancino: V431/32L
Variante R/L: V431/32RL
Vuoto

Selezionare la versione